A.C.S.A. Softair > News > News > Partita del 19/11/2017
novembre 12th, 2017

Partita del 19/11/2017

Domenica 19 novembre si svolgerà una gara interna con modalità di torneo. Alcuni giocatori saranno impegnati in difesa ed altri comporranno le 5 squadre di ricognizione.

Anno 2019. COREA DEL NORD

Kim Jong-un ha ufficialmente dichiarato guerra agli Stati Uniti, bombardando con ordigni nucleari la California. Il tempo scorre inesorabile ed il mondo occidentale deve in poco tempo trovare la reazione corretta ad una tale scelleratezza. Tuttavia una guerra nucleare è stata momenteneamente esclusa, le perdite civili sarebbero incalcolabili. La nostra società si trova imbrigliata, seppur in guerra, da protocolli che mal si adattano alla spregiudicata follia del dittatore con gli occhi a mandorla. Attualmente voi rappresentate la nostra unica risorsa: un intervento fulmineo, diretto sul campo, per verificare la consistenza del nemico e preparare un’offensiva mirata e infallibile.  Inoltre la Corea del Nord sembra sparita dal resto del mondo, le linee di comunicazione sono state tagliate, i satelliti non riescono a fotografare dall’alto la zona, il segnale GPS è schermato in tutto il paese. Sarete abbandonati a voi stessi, eliminate chiunque troviate, anche se vi sembrasse amico. Le nostre ultime informazioni risalgono alla fine del 2018, abbiamo preparato una mappa con le postazioni conosciute fino a quel momento.

Sarete trasportati nei pressi di Pyongyang, proprio al cuore del sistema militare nordcoreano. Il vostro obbiettivo è di infiltrarvi in territorio nemico, non conterà quanti locali riuscirete ad eliminare, ma poco tempo la vostra ricognizione dovrà essere completa. Prelevate informazioni da ogni sito che avete indicato sulla mappa. Fate attenzione. Alcune zone sono direttamente sorvegliate dall’esercito, altre no, ma sono forse fondamentali per scoprire quali ordigni la Corea sta tuttora sviluppando.

Prelevate la mappa al seguente link ed attendete ulteriori informazioni su ora e luogo esatto di partenza e punto di esfiltrazione.

CARTOGRAFIA

I punti rilevati dalle ultime fotografie satellitari sono stati evidenziati sulla vostra mappa come segue:
-rosso, 10pt, obj fondamentale, quasi sicuramente difeso
-arancione, 4pt, obj in zona faticosa o lontana da raggiungere, probabilmente sguarnito
-blu, 3pt, obj di alto valore strategico, da ispezionare
-giallo, 2pt, ospedali militari nemici
-verde, 1pt, check point ausiliari funzionali alla navigazione


REGOLAMENTO

DIFENSORI

I difensori sono assegnati ad una zona, ma il loro obbiettivo è di eliminare qualunque minaccia nemica e difendere l’intero territorio. Sono autorizzati a cambiare posizione, a spostarsi, a pattugliare, a scambiarsi di ruolo. La loro unica regola è il buonsenso, non intralciare gli scontri a fuoco se si è morti e seguire scrupolosamente le regole di rientro. Quando un difensore colpisce un avversario ha il diritto di farsi consegnare un tagliandino vita, se la squadra ha finito i tagliandi vita il difensore deve segnarsi il nome della squadra e comunicarlo a fine gara all’organizzazione.

RIENTRO – colpiti nella zona di difesa

Verrete accompagnati alla vostra zona e vi sarà indicato il vostro punto di rientro. Una volta colpiti, dovrete indossare il cappello giallo, raggiungere il punto di rientro ed attendere 5 minuti, prima di rientrare in gioco.

RIENTRO – colpiti durante la pattuglia

Qualora foste colpiti durante un giro di pattuglia, lontani almeno 300 metri dal punto di rientro o dalla vostra zona, vi è consentito rientrare sul posto, spostandovi dal conflitto a fuoco ed attendendo 5 minuti.

ATTACCANTI

Le squadre attaccanti partiranno tutte contemporaneamente alla stessa ora da 5 punti diversi. Il loro compito è recuperare quanti più OBJ riescono a trovare ed asportare la propria striscia colorata corrispondente al colore della propria squadra. Sugli obbiettivi potrebbe essere richiesto di annotare informazioni utili, decifrare codici, etc…Tutto dovrà essere conservato e consegnato a fine gara per il conteggio al ristorante. Ogni giocatore attaccante è dotato di una serie di punti vita (tagliandi gialli) che vanno consegnati su richiesta del difensore una volta colpiti. Se un giocatore dovesse terminare i propri tagliandi li può richiedere ad un compagno. Se l’intera squadra perde tutti i tagliandi lo deve semplicemente dichiarare al difensore, potrà continuare a giocare, le vite servono solo a livello statistico.

RIENTRO

Un attaccante che viene colpito deve indossare il cappello giallo e rimanere fermo sul posto 3 minuti. Se si trova sotto il fuoco incrociato è obbligato a spostarsi dalla zona non acquisendo vantaggio, cioè indietreggiando rispetto al nemico o all’obj attaccato.

Related posts

Watch Dragon ball super

All for Joomla All for Webmasters